Panoramica

La gestione corretta del microclima all’interno degli ambienti museali è condizione di primaria importanza per la corretta conservazione di opere e reperti, per questo motivo il monitoraggio di parametri quali temperatura, umidità e luminosità in ciascun ambiente (e anche all’interno di ciascuna teca espositiva) permette una conservazione corretta e la prevenzione dal deterioramento.

Il museo nazionale di Zurigo

Il museo nazionale di Zurigo monitora già da anni le condizioni ambientali interne ed esterne alle proprie teche di esposizione.
Pur essendo passato nel 2011 a soluzioni elettroniche di monitoraggio, nel 2016 il museo, in occasione dell’inaugurazione della mostra archeologica permanete del Museo Nazionale Svizzero, ha avuto la necessità di aggiornare i propri sistemi di monitoraggio per adeguarli alle nuove teche di conservazione.

Le richieste sono state le seguenti:

  • Monitoraggio da remoto, senza necessità di scaricare manualmente i dati di registrazione
  • Applicazione specifica per il monitoraggio
  • Soluzione discreta che si integrasse con il design delle teche e non disturbasse visivamente i visitatori

La scelta del datalogger

Per soddisfare le richieste è stato scelto un datalogger dell’azienda svizzera MSR

MSR385WD

  • OLED display
  • Sensori IP60 oppure IP67
  • Batteria ai polimeri di litio con ricarica USB
  • Temperatura operativa -20 +65°C
  • Più di 1.000.000 di valori misurabili
  • MSR Smart Cloud

Soluzione

Grazie al datalogger selezionato i dati che vengono rilevati all’interno della mostra permanente vengono trasmessi da un modulo trasmettitore ad un modulo ricevitore collegato ad internet che a sua volta li trasmette ad MSR Smart Cloud. I dati vengono memorizzati in un database e possono essere visualizzati dal personale autorizzato tramite l’accesso ad internet.

In questo modo è possibile controllare in qualsiasi momento le condizioni di conservazione e , in caso di oggetti in prestito, è possibile consentire al singolo prestatore di visualizzare i dati relativi alle proprie opere in mostra.

I datalogger MSR possono essere un valido aiuto per tutte le situazioni in cui sia necessario monitorare i dati climatici di un ambiente e rendere queste informazioni disponibili anche da remoto.

Tipo di Mercato

  • Conservazione museale

Prodotti Correlati

Fotogallery

Scarica il caso applicativo completo